Anche quest'anno la Corale "Lorenzo Perosi" e i Pueri Cantores "Natus Est" vi aspettano per condividere una serata all'insegna della musica natalizia; il tradizionale concerto di Natale si svolgerà sabato 21 dicembre alle ore 20:45 in chiesa. 

C'era un'umile capanna in Betlemme di Davide,min 20191207 concerto natale corale pueri

una madre con il suo bambino, della paglia per dormir.

Dolce madre era Maria, Gesù Cristo il piccolo bambin...

 

Scese in terra dal suo cielo il Signore nostro Gesù,

per dimora scelse una stalla al tepor del bue e l'asinel;

con i poveri pastori vide il dì il nostro Salvator.

 

(La Città di Davide - Once in Royal David's City)

L’8 dicembre si terrà la "Festa dell’adesione" per l'Azione Cattolica. Sono invitati i ragazzi dell'ACR, i Giovanissimi ed i giovani dell'AC con le proprie famiglie. Dopo la S. Messa delle ore 11:00 a Loreggia ci sarà un pranzo comunitario per le famiglie e tutti i partecipanti dell'AC.

Papa Francesco, in concomitanza con il Sinodo sull'Amazzonia, ha indetto ottobre mese missionario straordinario dal titolo "battezzati e inviati", con lo scopo di:                                                                                                                  

  • rinnovare, rimotivare l'impegno missionario della Chiesa, superando la tentazione del "prima qui";
  • riqualificare, ripensare la pastorale quotidiana delle parrocchie in chiave missionaria. Papa Francesco raccomanda la preghiera e l'approfondimento della Parola di Dio per essere veri annunciatori del Vangelo di nostro Signore.                                                                                                  

Il Centro Missionario Diocesano ha suggerito tre iniziative:

  1. incontro sul Sinodo per l'Amazzonia, tenutosi a Camposampiero il 4 Ottobre con la testimonianza di un missionario laico;             
  2. Veglia missionaria diocesana con invio di missionarie e missionari, celebrata nella Chiesa di S. Francesco in Treviso il 19 ottobre;
  3. Mostra missionaria dal titolo: “Il mondo visto da un'altra prospettiva”, presente in Diocesi per due settimane a Castelfranco Veneto e a Paese nel mese di ottobre.

Nel periodo di Avvento si terranno degli incontri biblici in Casa del Giovane a Loreggia, alle ore 20.45.

Relatore: Don Antonio Guidolin

Il programma delle serate "INCONTRI A TU PER TU CON GESÙ"

  • “Dov'è colui che è nato?” - Lunedì 2 dicembre

     L'incontro con i Magi (Matteo 2,1-12)

  • “Venite e vedrete” - Lunedì 9 dicembre

     L'incontro con i primi discepoli (Giovanni 1,35-51)

  • “Oggi devi fermarmi a casa tua” - Lunedì 16 dicembre

     L'incontro con Zaccheo (Luca 19,1-10)

Poiché la personalità di un uomo riveli qualità veramente eccezionali, bisogna avere la fortuna di poter osservare la sua azione nel corso di lunghi anni. Se tale azione è priva di ogni egoismo, se l’idea che dirige è di una generosità senza pari, se con assoluta certezza non ha mai ricercato alcuna ricompensa e per di più ha lasciato sul mondo tracce visibili, ci troviamo allora, senza rischio d’errore, di fronte a una personalità indimenticabile.

Così dice Jean Gionò, Don Davide, nel suo racconto, "L’uomo che piantava gli alberi".

Abbiamo pensato di iniziare così questa celebrazione, con un racconto, un’immagine, come a te piace fare nelle tue omelie, che sono sempre amabilmente guidate da una figura che accompagna dall’inizio alla fine. È il tuo modo per farci capire ogni domenica cosa cerca di dirci Gesù attraverso il Vangelo, spiegandoci cosa vuole dirci con parole più semplici, perché il Signore deve arrivare sempre al cuore, e a volte è necessario un aiuto.

L’occasione è di festa, oggi siamo qui con te a festeggiare tutto quello che dal 2015 ad oggi è successo nella nostra collaborazione. Sei arrivato qui 4 anni fa con un’eredità pesante sulle spalle, e forse qualche preoccupazione e fardello. Occuparsi da solo della pastorale giovanile di sette parrocchie non deve essere stato affatto semplice, però tu, passo passo, anno dopo anno, hai pensato e proposto tante iniziative, dove ognuno poteva trovare il suo posto all’interno delle nostre comunità cristiane.