…. E LI MANDO AD ANNUNZIARE IL REGNO DI DIO

La nostra avventura è iniziata sabato 21 marzo.

Alle 15:30 ci siamo ritrovati in piazza a Loreggia carichi e pronti per quella che credevamo una comune uscita. Ma quale è stata la nostra sorpresa quando, una volta arrivati a Cavaso, i nostri capi ci hanno annunciato con entusiasmo che l'attività prevista era l'Hike. In pratica ognuno di noi doveva partire e cercare ospitalità per la notte in cambio di un aiuto in casa.

Stupore, confusione, imbarazzo. Ecco cosa si leggeva nei nostri occhi mentre Eliseo pronunciava la parola “HIKE”, e poi assieme ascoltavamo il vangelo della Missione degli Apostoli di Gesù, e successivamente i nostri cellulari venivano sigillati. Ma per fortuna c'era anche Myriam, che ha voluto aiutarci consegnandoci una cartina dove era indicato il punto e l'orario di ritrovo per il giorno seguente: la chiesetta di San Martino, località Castelcies alle ore 10,00. Ma la bontà dei capi non ha limite! Ci è stata infatti consegnata anche una BUSTA DI EMERGENZA da aprire in condizioni estreme (per esempio se alle 21:00 vagavamo ancora senza meta per “Valcavasia”...).Questa era la sorte di noi ragazzi/e del Clan/Fuoco. Alle donzelle del Noviziato era riservato un programma speciale (in preparazione alla loro ufficiale salita al Clan/Fuoco del giorno seguente), composto da Deserto, Veglia, verifica dei mesi trascorsi e tanti dolci dolciosi da gustare mentre i Rover e le Scolte continuavano a cercare un alloggio.

Ma alla fine il momento di gloria arriva per tutti! E così qualcuno si è ritrovato a fare festa con gli Alpini di Caniezza, qualcun’altro è stato accolto in una gioiosa famiglia (di ex scout), altri ancora hanno avuto il piacere di addormentarsi di fronte al fuoco di un caminetto in un'accogliente taverna e infine c'è chi ha avuto l'onore (e la fortuna), di soggiornare ospite in una lussuosissima camera di un agriturismo del posto.

Insomma, nonostante l'imbarazzo nel chiedere ospitalità, i rifiuti di chi non poteva/voleva accoglierci, tutti abbiamo trovato un posto in cui passare la notte. Questo è stato possibile grazie alla presenza di alcune persone che si sono fidate di noi e con generosità e gratuità ci hanno aiutato e aperto le loro case senza conoscerci. Persone che hanno fatto la differenza davanti all'indifferenza di molti e che ci sentiamo in dovere di ringraziare ancora di cuore. GRAZIE.

Domenica mattina alle ore 10,00, spaccando il secondo con la forcola in mano, finalmente è arrivato Dario (dato per disperso) e tutti assieme: Clan, Noviziato e Capi abbiamo iniziato quella che è la parte più importante dell'uscita: l’accoglienza del Noviziato e la firma della Carta di Clan. Siamo stati accolti dai Irene con the caldo biscotti e con un gesto particolare: la lavanda dei piedi. Si, i capi hanno voluto farci capire che il mandarci in Hike, per prepararci degnamente alla Firma della Carta di Clan, è un grande gesto di fiducia nei nostri confronti e lavandoci i piedi dimostrare che le prove a cui ci sottopongono sono per farci maturare provando a “vivere” il Vangelo.

Con la bellissima coreografia della chiesetta di San Martino è iniziata la cerimonia di accoglienza ufficialmente dell'ormai ex-Noviziato, unendo anche materialmente, i pezzi della storia del Clan/Fuoco a quelli del Noviziato fino a creare un fantastico puzzle, pronti a continuare assieme il nostro cammino scout.

A ciò è seguita la Santa Messa, celebrata dal nostro assistente Don Luca nella suggestiva chiesetta e animata da noi portando le nostre forti esperienze appena vissute.

Infine dopo SS Messa, uno alla volta, abbiamo apposto la nostra firma nella nuova Carta di Clan, impegnandoci a seguirla e ad usarla nella vita quotidiana e in Clan come strumento per la nostra progressione personale e comunitaria. Così è terminata la nostra intensa e nuova avventura!

Vogliamo ringraziare le famiglie di Cavaso che ci hanno accolto, il gruppo Masci per la disponibilità della sede, il custode della Chiesetta di San Martino e Don Luca che tra mille impegni trova il tempo per seguirci nel nostro cammino di Fede. Grazie.

Alla prossima e Buona Strada!

Valentina - Clan dei Viaggiatori Liberi

2015032021 Salita N FCC 19

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti in particolare per le seguenti funzionalità: Video YouTube e mappe Google Maps, Servizio statistiche Histats. Continuando a navigare, si accettano i cookie.