PRONTI? VIA…..

E anche quest’anno è ricominciata una nuova avventura scout per tutti: Lupetti, Reparto, Clan/Fuoco e Capi.

Ebbene Sabato 17 ottobre 2015 il sagrato della chiesa di Loreggia era affollata di gioventù pronta pronta a conquistare il mondo. Si perché quest’anno l’apertura Scout è stata vissuta insieme all’ACG e ai bambini del catechismo.

Ci siamo trovati nel campetto sportivo dietro alla chiesa per un super cerchio tutti insieme. Qui, i capi scout avevano organizzato un grande gioco suddiviso in cinque fantastici giochi che ci hanno occupato il pomeriggio. Divisi per squadre miste dei vari gruppi, i giochi prevedevano: fazzolettone, tiro alla fune, bandiera genovese, palla avvelenata, e mussa.

Ogni squadra aveva un proprio nome ed un proprio urlo di battaglia scelti dai partecipanti, inutile dire che c’era un premio per la squadra che totalizzava più punti!

Ebbene sì, orde di bambini e giovani che correvano su e giù per il campetto.

Finiti i giochi, fatta la premiazione della squadra migliore ed il cerchio finale, ci siamo spostati all’esterno dell’Oratorio,dove il NOI ci ha offerto bibite, cioccolata calda e dolci per riprenderci dalle corse dei giochi. Grazie.

Ed ecco che ridendo e scherzando era arrivata l’ora della SS. Messa, partecipata da tutti i presenti genitori compresi, pensate la Chiesa era addirittura più piena di quando ci sono sette battesimi ed un matrimonio lo stesso giorno. Infatti noi Scout con ACG siamo finiti in fondo alla chiesa.

Dopo messa, noi Scout ci siamo ritrovati insieme alla Casa del Giovane per la cena al sacco, composta da panini e buonissimi dolci. (Si, vogliamo ancora un po’ di dolci, grazie. Il Clan vi aspetta non con le mani in mano, sapete dove trovarci).

Ed ecco che arriviamo al momento più importante dell’Apertura dell’Anno Scout, quello dei passaggi. Perché ad inizio anno, c’è chi passa dai Lupetti al Reparto, chi dal Reparto al Clan/Fuoco, alcuni capi concludono il loro cammino Scout ed altri iniziano il loro percorso. Dopo quindi esserci tutti spostati ai Tre Ponti, i passaggi erano basati sull’attraversare una tenda montata per l’occasione, dove da un lato si salutava il proprio gruppo, e dall’altro si veniva accolti in quello nuovo. Tutto ciò reso più magico solo dalla luce dei lumini.

Per il passaggio del Clan inoltre, i nuovi arrivati hanno attraversato la tenda con sulle spalle uno zaino pieno di simboli, che subito dopo gli sono stati spiegati dai membri del Clan. I simboli rappresentano i punti su cui si basa la Carta di Clan: Fede, Servizio, Comunità, Strada e Scouting. Con questo il Clan da il proprio benvenuto ai due nuovi Novizi: Thomas e Leonardo!

Mentre dai lupetti al reparto sono passati Jacopo, Damiano, Tomaso, Laurentia, e Alessandro.

Una volta conclusi i passaggi, i Capi, camminando su un sentiero a forma di forcola creato con i lumini, hanno raggiunto i rispettivi gruppi che seguiranno quest’anno e salutato quelli che non cammineranno più con noi, sotto una pioggia di lacrime e risate. Conclusi i passaggi, siamo tornati in Casa del Giovane, per le pulizie e per un piccolo fuoco serale in compagnia, per poi concludere la giornata, salutarci e prepararci per le prime riunioni.

Con questo non mi resta che augurare a tutti buona strada, buona caccia e buon anno scout!

Dario (Tasso Laborioso)

 

20151017 2

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti in particolare per le seguenti funzionalità: Video YouTube e mappe Google Maps, Servizio statistiche Histats. Continuando a navigare, si accettano i cookie.