Come ogni anno, con l’inizio della stagione autunnale prendono avvio numerose attività in parrocchia, tra cui anche gli Scout. Entusiasti delle esperienze estive vissute chi sul Nevegal, chi a Chies d’Alpago e chi partecipando alla Route Nazionale a San Rossore, Domenica 19 ottobre il Branco, il Reparto e Clan/Fuoco si sono ritrovati per cominciare nel migliore dei modi un altro anno di attività scout.

La mattinata è iniziata con la S.S. Messa per affidarsi anche quest’anno a Dio, fedele compagno di strada e guida del nostro cammino; in seguito ci siamo spostati in prato Wollemborg dove sono avvenuti i “passaggi”: momento nel quale i ragazzi più grandi delle branche (branche = gruppi: lupetti/e, esploratori/guide, Rover/Scolte) passano in quella successiva. Quest’anno abbiamo anche il gruppo del Noviziato.

Il filo conduttore di questa giornata (e di tutto il prossimo anno) riprende un punto fondamentale del movimento scout: la fiducia. È proprio con la fiducia, infatti, che le famiglie affidano alla nostra associazione i loro figli, ed è ancora con la fiducia che le Comunità Capi affidano la conduzione delle branche ad adulti responsabili e disponibili, consci dell’importanza di educare.

Questo legame di fiducia reciproca sta alla base della nostra associazione e del nostro agire, ed è sottolineato anche dal primo punto guida della nostra azione (Legge Scout):“pongono il loro onore nel meritare fiducia”.

Ringraziando don Leone per l’ospitalità e don Luca per la paziente conduzione spirituale auguriamo a tutti un fraterno buona strada.

Buona strada

Mattia

La comunità capi Agesci Loreggia 1

2014-15 Apertura

 

Questo sito utilizza cookies tecnici e di terze parti in particolare per le seguenti funzionalità: Video YouTube e mappe Google Maps, Servizio statistiche Histats. Continuando a navigare, si accettano i cookie.