Il gruppo parrocchiale “Missione e solidarietà” è sorto negli anni ’80 per seguire le attività di circa 20 missionari di Loreggia sparsi in tutti i continenti. Buona parte di essi lavora in paesi impoveriti. Attraverso questa attenzione il gruppo si propone di tener vivi nella propria comunità i seguenti valori:

  1. mondialità: far conoscere i paesi e i popoli dove operano i missionari attraverso schede politico-sociali, informazione periodica (il gruppo cura la rubrica “Loreggia missionaria” nel bollettino parrocchiale)
  2. solidarietà: sostegno ai progetti che i missionari suggeriscono attraverso l'organizzazione della “Raccolta di ferro” pro missioni in tutto il paese con la collaborazione di un centinaio di persone e la promozione di “adozioni a distanza” con Sr. Rosalia Scoizzato (Angola), Sr. Giacomina Cagnin (Argentina), P. Adriano Pelosin (Thailandia);
  3. volontariatro in loco: doposcuola per alunni stranieri delle elementari assieme agli “Amici degli Indios-P. Bruno Marcon” e in collaborazione con l'Istituto Comprensivo di Loreggia.

Al gruppo è stata affidata nel 1997 da P. Bruno Marcon l'associazione “Amici degli indios” che, dopo la sua morte avvenuta nel 1999 ha preso il nome di "Amici degli indios - P. Bruno Marcon”.
Il gruppo “Missione e solidarietà” ha presso la Banca Padovana Credito Coop. di Loreggia il Conto Corrente Bancario n° 1652/7.