Sabato 3/03 alle ore 17:00, monsignore Maurizio De Pieri, delegato del Vescovo per la celebrazione della S. Cresima, ha celebrato la s. Messa e ha conferito la Cresima a 42 ragazzi della nostra parrocchia. Si sono preparati e ne hanno fatto richiesta, consapevoli che questo è un dono grande, ma consapevoli anche che è un dono che va accolto e custodito e fatto produrre. Come comunità cristiana accompagnamo questi ragazzi soprattutto con la preghiera perché possano essere sempre testimoni riconoscenti e gioiosi del dono ricevuto.

Domenica 12/03, nella s. messa delle 11:00, sarà conferito il sacramento della Cresima a 49 ragazzi di Loreggia e in questa settimana saranno chiamati ad intensificare la preparazione in diversi incontri. Nella settimana successiva sarà la volta dei ragazzi di Loreggiola. Preghiamo per tutti questi ragazzi perché la cresima possa essere per loro veramente un’occasione di grazia.

Grazie all’esperienza degli ultimi anni, nei primi giorni della prossima settimana (lunedì–martedì–mercoledì) invitiamo i bambini della Prima Comunione a partecipare alla s. messa alle ore 18.30. Vogliamo offrire un aiuto a vivere meglio questo dono di Dio.

A partire da lunedì, le varie classi iniziano gli incontri di catechismo. Con queste indicazioni (ed eccezioni):

  1. Per la 2 elementare il catechismo inizierà un po’ più avanti, il 30 ottobre.
  2. Domenica 25 ottobre, avremo un altro appuntamento importante: alla s. messa delle ore 9.30, ci sarà il mandato ai catechisti/e.

20150405 viacrucisQuest'anno il gruppo catechisti della nostra parrocchia oltre alle consuete attività di catechesi e alla preparazione ai vari sacramenti, si è anche preoccupato di rendere più accogliente la nostra chiesa, rivestita dalle impalcature per i lavori di ristrutturazione. E così, dopo il pannello presepe per il periodo natalizio, abbiamo realizzato una bellissima Via Crucis, con l'aiuto dei nostri ragazzi e dei bambini della scuola materna, immancabili compagni di viaggio nelle nostre ultime "avventure". Ogni tavola è stata prima disegnata, poi realizzata con la tecnica del collage a strappo, contornata in oro e infine bordata con una cornice.

È stato un lavoro impegnativo, ma compensato dalla soddisfazione di vedere che le nostre creazioni sono state apprezzate da molti; speriamo siano state anche di aiuto per la preghiera in questo tempo di Quaresima.